Racconti

Viaggi, internet e ambiente: la mia intervista con Easy Travel Hosting

Viaggi, internet e ambiente: tre temi che possono avere una grande influenza sulla nostra vita. Con i viaggi cerchiamo libertà ed esperienze che casa nostra non ci darebbe. Internet ci permette di scoprire un mondo infinito di possibilità. E l’ambiente è qualcosa di delicato e importante a cui dobbiamo sempre più fare attenzione. Easy Travel Hosting, una società di Web Hosting 100% ecologica creata da due nomadi digitali, ha deciso di mettere insieme questi tre temi con l’obbiettivo di rendere il web più pulito e diffondere la consapevolezza di quanto esso sia esponenzialmente sempre più inquinante. Perché lo sai che internet è altamente inquinante, vero? Ne ho parlato insieme a Molly di Easy Travel Hosting, per cui ho avuto il piacere di rispondere a qualche domanda sul mio blog, l’esperienza in Germania e il mondo digitale.

Di cosa parliamo in questo articolo? ?

L’idea di Easy Travel Hosting

Lo sapevi che internet produce la stessa quantità di inquinamento di Hong Kong, Singapore, Bangladesh, Filippine e Mongolia messe insieme? Internet ci ha rivoluzionato la quotidianità, ma nonostante sembri qualcosa di così lontano ed etereo, il prezzo lo stiamo pagando eccome. Ecco perché Easy Travel Hosting ha deciso di offrire un servizio di Web Hosting utilizzando un data center che funziona al 100% con energia rinnovabile. Se quindi hai un blog o un sito web e ti sta a cuore il tema della sostenibilità ambientale, la loro offerta di prodotti potrebbe fare al caso tuo. Inoltre, per ogni cliente piantano un albero in Guatemala, supportando così il progetto di riforestazione della giungla guatemalteca.

Per fare arrivare il loro messaggio, Easy Travel Hosting ha collaborato con vari travel bloggers e ha chiesto anche a me di parlare della mia esperienza all’estero e dell’importanza della sostenibilità ambientale. Qui di seguito ti propongo un estratto dell’intervista.

La mia intervista

Ciao Ilenia, benvenuta su Easy Travel Hosting. Writing Mora, un blog che nasce con un intento ben preciso. Ce lo potresti raccontare?

È vero, Writing Mora ha un obiettivo preciso, e cioè quello di aiutare tutti i giovani italiani e italiane interessate a studiare in Germania. L’idea è nata da un’esigenza che io stessa ho avuto 6 anni fa, quando ho deciso di fare l’università in questo paese. Per mesi ho provato a capirci qualcosa, leggere siti in un tedesco per me ancora troppo difficile, documenti ufficiali delle università, regole d’ammissione… Ho girato in tondo, tra tutti i dubbi e le domande che sorgevano. Avrei tanto voluto chiedere consiglio a qualcuno, ma non conoscevo nessuno che avesse fatto quest’esperienza e che mi potesse aiutare concretamente. Con tanta pazienza e testardaggine però ci sono saltata fuori e ho vissuto un’esperienza universitaria bellissima. Poi è arrivata la pandemia e, come molti altri, ho sfruttato il tempo che avevo per realizzare un progetto che mi frullava nella testa da un po’: creare un blog dove studenti e studentesse italiane possono trovare tutte le informazioni di cui hanno bisogno sullo studio e la vita in Germania. Ed ecco che è nato Writing Mora.

La passione per la Germania fin dall’adolescenza che nasce anche attraverso la musica. Ci puoi parlare dei gruppi che ti hanno fatto viaggiare con la mente verso questo paese?

In verità c’è stato un gruppo che mi ha indirettamente aiutato a sviluppare questa passione che dura tutt’ora. Non ridete, ma parlo dei… 

Conclusione

Dell’ambiente dovremmo tutti prendercene cura, nella nostra quotidianità. E anche noi piccoli blogger possiamo fare qualcosa per avere un impatto minore sul nostro pianeta, prioprio grazie a iniziative come quella di Easy Travel Hosting. Grazie per il vostro progetto, è stato un piacere scambiare qualche parola insieme a voi!

E tu, cosa fai per vivere più sostenibilmente, nel rispetto dell’ambiente? Fammelo sapere nei commenti in fondo alla pagina!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.